#InViaggioColCapo

Durante la mia “vita precedente” ho lavorato per anni con una celebrità: anche se non è di quelle che finiscono sulle pagine dei tabloid, nel suo settore è una persona riconosciuta in ambito internazionale.

Grazie al mio vecchio lavoro ho avuto la possibilità di visitare posti e di incontrare persone che non dimenticherò mai. Di questo ringrazio il mio ex capo: lui mi ha insegnato che la cosa più importante che bisognerebbe sempre portare in viaggio è la curiosità.

Tuttavia, è anche noto per i suoi modi burberi. Chi ha viaggiato col capo ne ha subito le ire funeste che in alcuni hanno provocato ilarità, in altri puro terrore.

grafica silvia completa medium
Illustrazione di Stefano Tenti – In World’ Shoes: tutti i diritti riservati all’autore

L’idea di mettere insieme le storie dei miei viaggi col boss me l’ha suggerita la mia amica Daniela di Orsa nel Carro, per cui se mai il mio ex capo mi “sgamerà” la responsabilità sarà in parte anche sua 😉

Se anche voi avete avuto occasione di viaggiare con un capo o con dei colleghi “particolari”, scrivetelo nei commenti. Se avete un blog e volete partecipate, raccontate le vostre (dis)avventure inserendo il link al tag #InViaggioColCapo.

Io mi sono divertita a raccontare le mie disavventure di viaggio e a raccoglierle nella rubrica #InViaggioColCapo, in cui ho messo insieme alcuni episodi tragicomici:

Da Manhattan a Brooklyn, New York

Una cena a North Beach, San Francisco

Ricevimento all’Ambasciata Britannica, Roma

A cena dalla Lady, Scozia

Il corso di cucina e l’hotel boutique, Amsterdam

La collega iettatrice, Regno Unito

A Londra con un pagliaccio e due contadine, Regno Unito

26 pensieri riguardo “#InViaggioColCapo

  1. Finalmente hai dato voce a questo capitolo divertentissimo (certo, per noi che leggiamo) della tua vita! E comunque anche se dovesse sgamarti (mandalo pure da me) il fatto che tu gli abbia riconosciuto quell’importantissimo merito basterebbe da solo a farlo tacere 😉
    Io punterei ancora più in alto Silvia: che dici di un bel manuale di sopravvivenza al #ViaggioColCapo? 😀
    Grazie1000, amica! 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Ma sì, ormai è passato del tempo per cui ci rido sopra! In fondo non è stato poi così terribile, dopo tutto 😉
      Grazie ancora per il tuo supporto e per il tuo incoraggiamento!
      Vero, potrei fare un post con le dieci semplici regole per sopravvivere al capo, e mandarlo in forma anonima ai mie ex colleghi 😉
      Un bacione!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...