#InViaggioColCapo: dalle stelle alle stalle di San Francisco

“Quanto può essere complicato trovare un adattatore a San Francisco?” E con questa domanda si volta verso il suo pubblico per assaporarne la reazione, che non tarda ad arrivare. Ridono di cuore, gli italo-americani che si sono radunati intorno al boss nella lounge di questo bellissimo albergo sulla Market Street di San Francisco. Io abbozzo… Read More #InViaggioColCapo: dalle stelle alle stalle di San Francisco

Alcune curiosità sull’American English

Ricordo un articolo molto divertente scritto da una blogger che seguo, in cui l’autrice raccontava un paio di aneddoti che l’hanno vista protagonista di alcune disavventure durante un viaggio negli Stati Uniti. Dalla confusione nei ristoranti al momento dell’ordinazione, quando la pronuncia sbagliata ha reso complicato lo scambio con la cameriera, fino a un episodio… Read More Alcune curiosità sull’American English

Ricordando un viaggio: cinque cose da non perdere a New Orleans

Quando atterro a New Orleans è tardi e non vedo l’ora di arrivare in albergo. La temperatura è gradevole, soprattutto dopo tre giorni in North Dakota. Il taxi mi lascia davanti all’International House Hotel dove, una volta arrivata in camera, mi addormento subito. Il mattino dopo sono pronta per scoprire la città: trascorrerò solo un… Read More Ricordando un viaggio: cinque cose da non perdere a New Orleans

#InViaggioColCapo: quando il boss non c’è… il topo esplora Cambridge

Volare dall’Italia fino a Boston e non muoversi da Cambridge, in Massachusetts, non è una mossa intelligente. Sarebbe un po’ come arrivare a Roma e poi rimanere ad Aprilia. Ma quando si è in viaggio con il capo, ogni suo desiderio è un ordine. Così, subito dopo l’arrivo in aeroporto la sera tardi, accompagno il… Read More #InViaggioColCapo: quando il boss non c’è… il topo esplora Cambridge