Viaggi invernali: cosa mettere in valigia per difendersi dal freddo

I mesi che vanno da ottobre a febbraio sono quelli che preferisco per organizzare un viaggio. Purtroppo non è sempre possibile perché con il lavoro non ho molta scelta e spesso mi trovo a partire insieme ad altre migliaia di persone la settimana di Ferragosto. Se dipendesse solo da me, prenoterei i miei viaggi in… Read More Viaggi invernali: cosa mettere in valigia per difendersi dal freddo

Tre libri per viaggiare senza uscire di casa

Quando non ho partenze in programma, nemmeno un misero weekend fuori porta in Lombardia o in Valle d’Aosta, mi devo inventare qualche modo alternativo per viaggiare. Innanzitutto leggendo i resoconti degli altri blogger, che magari sono appena tornati da mete lontane o si stanno preparando ai mercatini di Natale. Un altro modo per viaggiare senza… Read More Tre libri per viaggiare senza uscire di casa

Dove dormire a Stoccolma: Scandic Hotel Gamla Stan

Il vento è freddo oggi, nonostante il sole. Fuori l’aria profuma di foglie secche e di legna bruciata. In casa ho fatto un esperimento: ho provato a preparare la focaccia dolce seguendo la ricetta di Colazioni d’Autore. E, incredibile ma vero, dal forno è uscita una cosa buona, anche se non bellissima. Non che avessi… Read More Dove dormire a Stoccolma: Scandic Hotel Gamla Stan

Bagaglio: la top 5 dei travel blogger

Ricordate il post di qualche settimana fa sulle cose senza le quali non partirei mai? L’idea della Top 5 del bagaglio è nata da Sandra, l’autrice del blog Passaporto e Colori, che ha accettato la mia proposta di rilanciare l’iniziativa coinvolgendo altri blogger. Avete partecipato in tanti, permettendoci di sbirciare nella vostra valigia o nel… Read More Bagaglio: la top 5 dei travel blogger

Racconti del 31 ottobre: abbiamo sempre vissuto nella villa

Ci credete ai fantasmi? Io non ho una risposta precisa. Preferisco pensare che non esistano presenze sovrannaturali, ma forse cerco semplicemente di convincermi che sia così. Da bambina, quando si raccontavano storie di fantasmi, volevo stare a sentire e, allo stesso tempo, coprirmi le orecchie con le mani. La curiosità però prevaleva sempre e finivo… Read More Racconti del 31 ottobre: abbiamo sempre vissuto nella villa

Instock Amsterdam: un pasto a base di scarti

Ad Amsterdam ho cenato a base di scarti. Ed è stato uno dei pasti più particolari di tutto il viaggio. D’altra parte Instock, il ristorante in zona Oosterpark, appena fuori dalla cintura dei canali, è un locale insolito. La parola d’ordine è recupero: non solo degli ingredienti utilizzati in cucina, ma di tutti i materiali.… Read More Instock Amsterdam: un pasto a base di scarti

Cosa vedere a Sofia: una passeggiata nel passato socialista

Sofia è la città dalle cattedrali con le cupole dorate, dove viali e palazzi hanno linee rigorose risalenti all’epoca socialista. Ma è anche la città dai marciapiedi dissestati e dai tombini scoperchiati, dove non puoi permetterti di camminare senza guardare dove metti i piedi. È imprevedibile, sfuggente, difficile da inquadrare. A prima vista non è semplice dire… Read More Cosa vedere a Sofia: una passeggiata nel passato socialista