Il viaggio che vorrei fare: un weekend a Roma

Ogni anno, puntualmente, nella mia lista dei buoni propositi per i mesi successivi c’è quello di tornare a Roma. E poi puntualmente non mantengo la promessa. Ma sento che il prossimo sarà l’anno buono. Non torno a Roma da troppo tempo e, anche se sono trascorsi anni dall’ultima volta che ho messo piede nella nostra… Read More Il viaggio che vorrei fare: un weekend a Roma

Cinque pub dove mangiare (e dormire) tra Regno Unito e Irlanda

O si amano o si odiano: di solito è così con i pub. C’è chi non vi metterebbe piede per nulla al mondo perché trova insopportabile il rumore, l’arredamento datato e l’odore di birra misto a quello di moquette ammuffita. Ma c’è anche chi vorrebbe trascorrere in una public house ogni sera della sua vita.… Read More Cinque pub dove mangiare (e dormire) tra Regno Unito e Irlanda

Cosa sapere prima di partire per la Norvegia: una guida semiseria

Come ogni anno arriva quel periodo in cui mi assale la nostalgia della Norvegia. Fiordi, abeti, nebbia che sale dai laghi, aria frizzante di montagna e skillingsbolle appena sfornate. Da amante della stagione fredda, non posso fare a meno di sentirmi a mio agio in un paese nordico, al punto tale che ogni newsletter delle compagnie aeree… Read More Cosa sapere prima di partire per la Norvegia: una guida semiseria

Gli italiani che nessuno vorrebbe incontrare in vacanza (parte II)

Non ci sono dubbi: noi italiani in vacanza sappiamo sempre farci riconoscere, ovunque andiamo. Ne ho avuto l’ennesima dimostrazione durante l’ultimo volo intercontinentale, e me lo hanno confermato i commenti al primo capitolo dedicato a questo tema. Molti sono stati propositivi e hanno condiviso i trucchi per evitare qualunque tipo di contatto con i nostri… Read More Gli italiani che nessuno vorrebbe incontrare in vacanza (parte II)

Dove mangiare a Williamsburg: un posto per ogni pasto

Scegliere di trascorrere a Williamsburg gli ultimi due giorni del nostro viaggio tra New York e Philadelphia è stata la decisione più azzeccata di tutta vacanza. A partire dall’hotel, dove abbiamo avuto la fortuna di avere una camera con una vista spettacolare sullo skyline di Manhattan. Ma la vera sorpresa è stata la ricchezza gastronomica… Read More Dove mangiare a Williamsburg: un posto per ogni pasto

Racconti del 31 ottobre: il fantasma di Cawdor Castle

Viaggiare con il capo aveva qualche vantaggio, come per esempio quello di entrare nelle grazie di un’attempata nobile scozzese che, dopo averci invitato a cena nel suo maniero, ci concede il privilegio di visitare uno dei castelli di famiglia. Una tiepida giornata di inizio settembre e un timido sole autunnale ci accolgono appena mettiamo piede… Read More Racconti del 31 ottobre: il fantasma di Cawdor Castle

Cosa sapere prima di organizzare un viaggio nelle zone rurali del Regno Unito

C’era una volta una coppia di viaggiatori che, in occasione delle prime vacanze insieme, sceglieva mete insolite per l’epoca. Quando amici e conoscenti sfruttavano i primi pacchetti all inclusive verso mete come Ibiza, Sharm El-Sheik e Mikonos, loro stabilivano gli itinerari usando mappe cartacee di zone allora poco conosciute con nomi come Somerset, Devon, Lake… Read More Cosa sapere prima di organizzare un viaggio nelle zone rurali del Regno Unito

Israele: un viaggio tra i proverbi legati al cibo

Finalmente lo posso dire: tra qualche giorno andrò in Israele. Avevo un po’ di timore a metterlo nero su bianco perché, come era successo con Berlino e con Charlotte, il viaggio tra Tel Aviv e Gerusalemme che avevo organizzato qualche anno fa è stato poi annullato per cause di forza maggiore. Da allora, qualcosa mi… Read More Israele: un viaggio tra i proverbi legati al cibo