Dove vorrei andare nel 2021

Dopo ben tre post dedicati alle mete da sogno per il 2020 ho deciso di smettere. A marzo mi ero illusa di riuscire a realizzare almeno uno dei travel dreams della lista, in estate ero un po’ più ottimista e in autunno in fondo in fondo credevo ancora di poter andare a Barcellona. Invece qualcosa che non siamo in grado di controllare ha stroncato sul nascere tutti i sogni. Va detto che alcuni erano davvero troppo ambiziosi per un anno come il 2020: l’hotel esclusivo su un’isola remota al largo della costa canadese, la cabina dei minatori alle Svalbard, il glamping in Cornovaglia. 

A un certo punto mi sono detta che era ora di smetterla di sognare di partire, per poi prendersi una bella mazzata dietro alle ginocchia quando si scopre che non si andrà da nessuna parte. Ma il giorno di Natale ho letto un articolo pubblicato sul blog Donna Vagabonda, e grazie a Eliana mi sono convinta a mettere nero su bianco la lista dei posti dove mi piacerebbe andare quest’anno. Si tratta di un elenco abbastanza modesto e di facile realizzazione, in condizioni normali. Anche se ora Cuneo-Torino è una missione impossibile, non dobbiamo dimenticare che “il primo dovere di un gentiluomo è quello di sognare”.

Dove vorrei andare nel 2021: Manchester

Se Manchester è entrato nella lista delle mete che vorrei vedere il prima possibile devo ringraziare Giovy, autrice del blog Emotion Recollected in Tranquillity. I suoi articoli sono una fonte di ispirazione per chi vuole visitare questa città nel nord-ovest dell’Inghilterra. Una meta inusuale e poco nota, forse, ma ricca di cose da fare e da vedere.

Una città con un forte legame con la musica (Oasis, Stone Roses, The Smiths – just to name a few) ma anche con lo sviluppo industriale. La mia esplorazione seguirebbe i consigli di Giovy, per cui includerei il quartiere di Ancoats e il Northern Quarter. Tra i suoi consigli ce ne sono parecchi che fanno al caso mio, a partire dallo shopping da Afflecks (con tanto di tatuaggio), agli indirizzi dove provare i migliori fish & chips. Incrociando le dita, questo sarà uno dei primi posti da vedere nei prossimi mesi.

Dove vorrei andare nel 2021: Copenhagen e Malmö

Sono già stata a Copenhagen ma mai a Malmö e vorrei metterle insieme in un unico viaggio. Per un semplice motivo: a breve dovrò usare i voucher in scadenza dei viaggi cancellati nel 2021, e i voli per Copenhagen sono relativamente comodi e abbastanza economici, il che mi permetterebbe di usare solo parte del valore del buono. Non sarà una ragione valida per decidere di vedere una città dove sono già stata, ma la vicinanza a Malmö è un ottimo incentivo.

Meno di quaranta minuti di viaggio in treno e dalla capitale danese si raggiunge la città del Turning Torso, del Moderna Museet, dei negozi di abbigliamento di seconda mano e del quartiere multiculturale di Mollan. Idealmente vorrei trascorrere una notte a Copenhagen e una a Malmö, e dedicare tanto tempo a una della mie passioni: mangiare smørrebrød danesi e confrontarli con la versione svedese.

Dove vorrei andare nel 2021: Oslo

Sono stata a Olso ben due volte in passato: la prima con il temuto ex boss, e un’altra da sola ma di nuovo per lavoro. In entrambi i casi ho avuto pochissimo tempo a disposizione e l’unica cosa che ho potuto fare è stata una passeggiata lungo Karl Johans Gate fino al palazzo reale, visto rigorosamente dall’esterno.

Non c’è stato tempo per vedere L’urlo al Nasjonal Museet, per esplorare il quartiere ultra moderno di Bispevika, per passeggiare tra le strade di Grünerløkka e per sbirciare tra le vetrine dei negozi di abbigliamento indipendente. Come a Bergen, anche a Oslo c’è un quartiere che ha conservato quasi intatte le sue caratteristiche nel corso dei secoli, o per lo meno il suo fascino è rimasto immutato: si tratta di Damstredet, con le casette di legno dipinte in colori vivaci. Un’altra tappa imperdibile è il Mathallen, un mercato coperto dove fare la spesa e dove pranzare.

Dove vorrei andare nel 2021: Kiev

Anche in questo caso la mia fonte di ispirazione è una blogger. Si tratta, come in tante altre occasioni, di Orsa nel Carro. Nel lontano 2019 – non è così lontano, ma l’impressione ora è che lo sia – l’intraprendente Orsa è partita alla volta dell’Ucraina con una missione: visitare la zona di esclusione di Chernobyl. Un sogno che abbiamo in comune e che io non ho ancora realizzato per il momento. Non mi aspettavo la bellezza di Kiev, una capitale alla quale fino ad allora non avevo pensato.

Sono sicura che mi piacerebbe il mix di vecchio e nuovo, di passato e presente, con i palazzi stalinisti che si affacciano su quella che comunemente viene chiamata “la piazza”, nel 2014 palcoscenico della rivoluzione e ora punto di incontro di gente di tutte le età. E che dire dei quartieri hipster, delle chiese ortodosse e dei monumenti imponenti come la Statua della Madre Patria? Sono sicura che con Kiev sarebbe amore a prima vista.

Dove vorrei andare nel 2021: New York

Ci sono tornata solo nel 2019, ed è stata la meta di uno degli ultimi viaggi prima che il mondo si fermasse. Una città che adoro, e che non mi stanca mai. Se penso a un momento di felicità assoluta e senza preoccupazioni, mi torna in mente quel viaggio a New York.

Quattro giorni dedicati alle cose che non avevamo ancora fatto in questa città, tra cui salire sull’Empire State Building di sera con Manhattan ai nostri piedi e avere la sensazione di essere on top of the world, e vedere da vicino il T-Rex dell’American Museum of Natural History. Poi conoscere meglio quartieri come Williamsburg, che è rimasta nel mio cuore per tanti motivi. Mi piacerebbe tornarci in estate, non tanto per il clima ma perché è l’unico periodo in cui ho un paio di settimane di vacanza. Vorrei tornarci con calma, senza itinerari prestabiliti, e possibilmente insieme al Prigioniero e a mio fratello dato che da un paio di anni non facciamo un viaggio tutti insieme.

Cover photo by Kevin Bosc on Unsplash

67 pensieri riguardo “Dove vorrei andare nel 2021

  1. Questo 2020 di speranze e delusioni ci ha lasciato tanto amaro in bocca; parliamo dei nostri progetti di viaggio molto meno di prima e con più timore. Almeno per ora, non riusciamo ad essere abbastanza fiduciosi da mettere nero su bianco dei programmi e dei progetti

    Piace a 1 persona

  2. Io voglio essere ottimista e ho già un biglietto in tasca (tanto si può sempre cambiare data!) e un voucher Alitalia da giocarmi entro aprile. Se si potrà andare in Danimarca ti accompagno volentieri (tra l’altro a Malmo vive un blogger romano che fa la guida naturalistica e mi aspetta per un bel trekking!).

    Piace a 1 persona

  3. Cara Silvia, io cerco di non pensare ai voli che ho già in tasca. Ogni tanto ricevo una mail dalle compagnie che mi annunciano lo spostamento di un volo tipo di 5 minuti prima… sciocchezze certo, ma ogni volta apro la posta con la rassegnazione di un condannato che si posiziona di faccia al muro. Io stavolta ho deciso di fare passo con il tradizionale post propiziatorio, però Oslo mi piacerebbe tantissimo e infatti la sto sognando da parecchio! Ho visto certe foto del complesso Bispevika con l’acqua ghiacciata, stupendo! E cosa non darei per vedere le stradine colorate del Damstredet. Grazie per la citazione, Kiev è una bella tacca sul fucile per chi come noi ama l’Est! Ti auguro di vederla presto e auguro a tutti di accendere la TV e ascoltare finalmente la bella notizia (no, non che Giggino abbia lasciato la poltrona… ma che finalmente si possa tornare a viaggiare)! 😛

    Piace a 1 persona

    1. Ti capisco: arriva la mail e ti senti il cuore fino nelle orecchie dall’ansia. Io invece ho fatto al contrario: ho fatto il post ma non mi decido a usare il voucher che tra l’altro scade a breve.
      Kiev vorrei proprio vederla prestissimo. E intanto speriamo tutti di sentire la bella notizia!

      "Mi piace"

  4. Non sono sicura che nel 2021 potremo andare oltreoceano ma l’Europa mi sembra accessibile e anche io sto guardando al Nord.. magari ci incontriamo a Malmo!
    Il mio grande, grandissimo desiderio è però quello di tornare a New York, è come se avessi un crisi di astinenza per quella città dove sinceramente mi piacerebbe vivere

    Piace a 1 persona

  5. Abbiamo più di un desiderio in comune! Innanzitutto Copenaghen, viaggio che avevo prenotato per la scorsa Pasqua e che vorrei recuperare con il voucher. Anche io, come te, vorrei “sconfinare” brevemente in Svezia.
    E poi c’è New York, il mio sogno per antonomasia. Avrei voluto regalarmi quel viaggio la scorsa estate, invece causa pandemia mi sono ritrovata sul poggiolo di casa mia in compagnia di una valanga di libri 😅 Confesso che in questo momento andrei ovunque, tanto è forte il desiderio di partire!

    Piace a 1 persona

  6. Quanti bei progetti di viaggio coraggiosi :)))
    Io non sto progettando ancora niente, troppa incertezza e la paura di rimanerci male.
    Continuo a vivere alla giornata, certo in testa ho qualche meta, ma per scaramanzia aspetto a parlarne, e mi limito a sognare ad occhi aperti itinerari di viaggio. Speriamo bene…

    Piace a 1 persona

  7. Voglio essere ottimista e sperare che questo nuovo anno ci porti a tornare a fare ciò che più amiamo e cioè viaggiare. Ho molti progetti per questo 2021, uno dei quali è vedere, finalmente, l’aurora boreale! Hope for the best…

    Piace a 1 persona

  8. Spero che questo sia solo un augurio ad un anno dove riusciremo di nuovo a viaggiare in tranquillità, senza troppe preoccupazioni. Manchester è anche sulla mia lista di viaggi per quest’anno. Voglio vedere almeno due o tre città del Regno Unito appena sarà possibile spostarsi tra i confini.
    Kiev me ne hanno parlato benissimo, e Copenaghen è sulla mia lista già da un paio di anni. Teniamo le dita incrociate!

    Piace a 1 persona

  9. Manchester ha fatto subito scattare un tin tin nella mia testa. Da anni vorrei ripercorrere le strade calpestate dagli Oasis 😀
    Kiev nel racconto dell’Orsa ha sorpreso anche me, un po’ meno mi attrae Chernobyl invece ma più che altro per la fifa.
    Programmi io invece non ne ho fatti per rassegnazione. Mi accontenterei di poter prendere un aereo per riunirmi con la mia metà! :O

    Piace a 1 persona

  10. Quanti bei progetti per il 2021 e ti auguro di realizzarti tutti e anche più!!! Io mi sono posta la stessa domanda qualche giorno fa, quando l’azienda mi ha presentato il modulo di piano ferie ahahahah… ma dove me ne devo andare ho pensato io, eppure devo compilarlo e allora mi sono messa a fantasticare! Vorrei ritornare a Londra aggiungendo tappa a Bath e dintorni (dove vive la cugina del mio compagno), nella mia lista c’è ancora Budapest, Vienna, Andalusia ed Amsterdam, in Italia vorrei fare un tour dei castelli e borghi sia in Emilia che nei pressi del Lago di Garda, poi Salento con la scusa di un matrimonio pugliese di fine agosto e la Riserva dello Zingaro, che l’anno scorso a giugno mi è saltato. Se devo sognare in grande allora voglio andare a New York nel periodo natalizio 🤩🤩🤩

    Piace a 1 persona

  11. Una bella lista per il 2021! Anche se non mi sento ancora di prenotare per i continui cambiamenti causa covid, anche io ho diversi posti in cui vorrei andare in questo nuovo anno. Mi piacerebbe tornare in Giappone, visitare Londra, andare in Islanda e in Norvegia. Tra le mete più vicine, sceglierei le Dolomiti e la Sardegna.

    Piace a 1 persona

  12. Il 2021 è iniziato e mi deprimo sempre di più. Spero che si possa viaggiare almeno in Europa quest’anno e vorrei visitare anche io qualche stato del nord, come la Groenlandia o l’Islanda. Ma il mio viaggio mancato dell’anno scorso mi torna nel cuore spesso e spero tanto di riuscire a farlo almeno a dicembre. Avrei dovuto andare a fare un meraviglioso giro in Colombia. Speriamo bene per tutti!

    Piace a 1 persona

  13. Non vedo l’ora di tornare a viaggiare! Anch’io mi sono fatta una lunga lista di viaggi da fare nel 2021. Oltre all’Italia (che vorrei continuare a scoprire), condivido con te Copenaghen e anche NY, che dovevo vedere nel 2020, ma purtroppo il covid ha rovinato tutto!

    Piace a 1 persona

  14. Che bello Silvia che hai messo su carta i tuoi desideri! Secondo me anche solo scrivere di vaiggi che prima o poi verranno mette di sicuro di buon umore e sono felice che tu l’abbia fatto. Sono tutte località, forse a parte New York e Kiev per motivazioni diverse, ad essere più che facilmente raggiungibili e con questo andamento epidemico e il vaccino penso proprio che nell’estate del 2021 qualche viaggio fuori Italia si potrà fare!
    Grazie di avermi mezionato, sono proprio contenta di averti ispirato!
    Un grande abbraccio e un bacione
    Eliana Donna Vagabonda

    Piace a 1 persona

  15. La mia lista sarebbe troppo lunga,anche perchè oltre alle mete “nuove”, ho anche tutti i vecchi amori che voglio rivisitare. La pandemia ha acuito la nostalgia. Ci sono città come Londra e Parigi che ho visitato più volte e che ho quindi di recente snobbato in quanto troppo a portata di mano, ma ho capito che basta un attimo perchè diventino irrangiungibili e mete esotiche.

    Piace a 2 people

  16. Sei coraggiosa a fare la lista dei viaggi desiderati! 🙂 Io l’ho fatto l’anno scorso e ha portato una sfiga terribile. Doveva essere l’anno di uno dei viaggi che desideravo di più, la Polinesia francese. Risultato: ho speso una caterva di soldi in biglietti aerei che tutt’ora non so se mi verranno rimborsati. Comunque fai bene a non smettere di sognare progettare!

    Piace a 1 persona

  17. La penso come te, non si può smettere di sognare e porsi degli obiettivi! Infatti anch’io mi sono già prefissata delle mete per il 2021, quasi tutte italiane, ma con anche un paio di sogni più grandi! Comunque le tue mete per il 2020 erano bellissime! Spero siano solo rimandate al futuro…

    Piace a 1 persona

  18. Che belle destinazioni, Silvia! Anch’io tornerei volentieri a New York perché mi piacerebbe portarci il bambino, ma quoto anche le altre località come Kiev, Oslo e, cavolo sì, pure Manchester. La verità è che mi sento come un leone in gabbia e ora come ora, forse, andrei davvero ovunque. Però fa bene sognare e post come questo aiutano a stare meglio, a far progetti.

    Piace a 1 persona

  19. Mete molto interessanti spero di poterle vedere anch’io, non sono stata in nessuno di questi luoghi.
    Speriamo di poter tornare presto a viaggiare, sento molto la mancanza di libertà ☺️

    "Mi piace"

  20. Anche per me voi altri blogger siete sempre fonte di ispirazioni e idee! Orsa con Kiev aveva stregato anche me, mentre a Manchester non avevo mai pensato.
    Con Copenhagen e Malmo, con annesse kotbullar e smorrebrod chiaramente, sfondi una porta aperta: mi son rimasti nel cuore.
    Che forte il quartiere moderno Bispevika di Oslo!!!

    Piace a 1 persona

  21. Ciao Carissima!

    Davvero una splendida lista che ti auguro di realizzare in questo 2021, se la situazione migliora! Siamo tutti nella stessa barca ohinoi …
    Fra le mete che hai elencato, quella che più mi stuzzica ed incuriosisce, c’è Kiev, una capitale che ancora non ho visitato! Prenderò spunto da te, mi sa!
    Un abbraccio!

    Mimì

    Piace a 1 persona

  22. Alla fine di quest’anno sogno di poter tornare in Sud America e di poter finalmente andare in Colombia. Alla fine però so che per evitare delusioni devo restare con i piedi per terra, quindi per la primavera e l’estate sto pensando esclusivamente a mete italiane.

    Piace a 1 persona

  23. anche io tornerei mille volte a New York, non mi stanca mai! Per quest’anno, mi piacerebbe andare in Slovenia e Austria, a Barcellona, e recuperare quel weekend a Bucarest con mio padre, che ho dovuto annullare l’anno scorso.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.