Dormire in una panetteria a Barcellona: Praktik Bakery

Hotel di grandi catene oppure strutture particolari? Le opinioni sulle due categorie sono spesso discordanti e, allo stesso modo, sono diverse le caratteristiche e i servizi offerti. Personalmente, quando è possibile scelgo di non dormire in alberghi appartenenti a catene internazionali perché in base alla mia esperienza trovo che siano un po’ tutti uguali, mentre le strutture indipendenti spesso hanno quel “qualcosa in più” che le rende speciali.

Per il mio ultimo viaggio a Barcellona, cercavo un hotel che avesse carattere, per così dire, e l’ho trovato: il Praktik Bakery che, come suggerisce il nome, è una panetteria. Anzi, un hotel realizzato all’interno della panetteria Baluard. 

Barcellona Eixample

Praktik Bakery: perché dormire in una panetteria a Barcellona

Perché Barcellona è una città con un’altissima concentrazione di turisti, in qualsiasi periodo dell’anno. Perché, in quanto meta molto gettonata e prediletta in maniera particolare dai quei viaggiatori che non vorresti mai incontrare, presenta tantissime insidiose trappole per turisti anche quando si tratta di alberghi. La scelta del Praktik Bakery permette di escludere una buona fetta di quel turismo rumoroso e caciarone. È un albergo che fa capo a un’unica proprietà, la Praktik, che gestisce altri quattro hotel in città. Tutte strutture di design situate in palazzi di importanza storica, con camere a prezzi competitivi rispetto alle tariffe mediamente alte di Barcellona.
E poi il motivo principale: cosa c’è di meglio che svegliarsi al mattino con il profumo del pane appena sfornato? Si sente, sia dalle stanze che dai corridoi, ed è una sensazione bellissima. 

Praktik Bakery: la posizione

Premetto che prima di prenotare avevo un’idea molto vaga della posizione di questo hotel, essendo stata a Barcellona solo in un paio di occasioni anni fa senza uscire dai percorsi più classici. Per fortuna, non ci sono state brutte sorprese. Il Praktik Bakery si trova in zona Eixample, quartiere alle spalle di Passeig de Grácia, a cinque minuti a piedi da Casa Battló e ad appena un quarto d’ora da Plaça de Catalunya. Centrale, ma allo stesso tempo si discosta leggermente dalle vie più battute.

Hotel Praktik Bakery

Dall’esterno è un palazzo dalla facciata sobria, con una tenda parasole gialla che ripara le vetrine della panetteria. Quasi non si direbbe che si tratta di un hotel, perché in effetti non c’è alcuna insegna a indicarlo. 

Prakitk Bakery: la reception

Attraverso la porta di ingresso, si entra in un panificio. Un lungo bancone con esposti panini, croissant, torte, meringhe, quiche e pasticcini e, alle spalle degli addetti alle vendite, scaffali pieni di pane di ogni forma e misura. Superato il bancone, si arriva alla reception dove domina la stessa tonalità di giallo che caratterizza altri elementi dell’arredamento. Personale giovane e gentile, che in pochi minuti ci consegna la chiave della stanza e ci fornisce le informazioni relative al nostro soggiorno di due notti. 

Praktik Bakery: le stanze

La nostra camera si trova al quinto piano ed è quasi interamente bianca. Lo stile è minimal, con pavimenti chiari, boiserie e piastrelle color panna e tende e copriletti dello stesso colore. Il risultato è semplice e molto elegante. 

Hotel Praktik Bakery

Curioso l’utilizzo dello spazio per ricavare il bagno senza togliere metri utili alla stanza: nell’ingresso, nella porzione di corridoio normalmente inutilizzata che si crea tra l’armadio a vista e l’area della camera vera e propria, c’è un lavandino con specchio, asciugamani e accappatoi. Dal lato opposto, una porta permette di accedere all’area del WC e della doccia. Una soluzione intelligente che ottimizza spazi che diversamente non sarebbero stati sfruttati.

Praktik Bakery: la colazione

Non ho avuto bisogno di mettere la sveglia perché sono stata svegliata dal profumo del pane all’alba. Ok, ho il sonno leggero e a colazione mangerei per tre persone, però vogliamo parlare dell’aroma del pane appena sfornato dalla panetteria cinque piani più sotto?

Il risultato è che non vedi l’ora di farti la doccia, vestirti e scendere il più velocemente possibile per fare colazione, prima che quel profumo buonissimo svanisca. Gli ospiti dell’hotel hanno a disposizione un’area riservata sul retro della panetteria, e un tavolo intero con tutti i prodotti appena sfornati. C’è un po’ di tutto, dal dolce al salato: croissant, pain au chocolat, tartine di frutta, focacce, pizzette, panini. Oltre ovviamente alla classica selezione di salumi, formaggi, yogurt e frutta. 

Prakitk Bakery: il prezzo 

Quando devo prenotare un albergo, la prima cosa che cerco non è il risparmio. Con questo non voglio dire di non badare a spese, però preferisco spendere qualcosa in più in cambio della garanzia di una stanza pulita e confortevole e di un ambiente piacevole. Nel caso del Prakitk Bakery, avrei immaginato tariffe leggermente più alte rispetto alla media, ma invece si parte da sessanta euro nei periodi di bassa stagione per la doppia con colazione inclusa. Nel nostro caso, probabilmente perché abbiamo alloggiato nella struttura durante il weekend, abbiamo speso novanta euro per la stanza matrimoniale: non male, considerando le caratteristiche dell’hotel e la posizione. 

Conoscete altri alberghi particolari a Barcellona?

DISCLAIMER: questo non è un post sponsorizzato e non ho ricevuto alcun compenso per recensire la struttura. La descrizione è frutto della mia esperienza personale.
Cover photo by Vladimir Kudinov on Unsplash

69 pensieri riguardo “Dormire in una panetteria a Barcellona: Praktik Bakery

  1. Davvero, il prezzo non è niente male, da tenere assolutamente a mente. Grazie per il consiglio!
    L’idea di svegliarsi con il profumo di pane e croissant che aleggia nell’aria è un piccolo sogno, che sicuramente fa iniziare con il piede giusto la giornata! Che bellezza…

    Piace a 1 persona

  2. Ricordo che ci avevi accennato tempo fa di questa esperienza (non una semplice notte in hotel)! E già all’epoca mi sembrava di sentire il profumo del pane appena sfornato. Certo, il panificio al posto della reception è troppo TOP, roba che mentre gli addetti sono intenti ad effettuare il check-in, io potrei spazzolare via l’intero bancone di nascosto 😛 E poi vabbè la sveglia è decisamente la suoneria più dolce che c’è! *__* Silvia, solo tu potevi scovare un hotel così! 😉

    Piace a 1 persona

    1. Anche io ho immaginato di essere al posto degli addetti, e forse hanno un limite a quello che possono mangiare – mi auguro per loro che sia così perché io al posto loro non sarei in grado di resistere a tutte le focaccine, panini, torte…
      Un posto dove spero di tornare presto 😍

      "Mi piace"

  3. Ma che bello! Questo me lo segno… anch’io come te cerco di evitare i grandi hotel e le catene perché hanno poca attenzione nei confronti dei clienti… sono stata in un hotel simile con la panetteria a Bormio quindi so perfettamente cosa significa essere invasi dal profumo di pane e torte!

    Piace a 1 persona

    1. Non sapevo ce ne fosse anche una versione simile a Bormio!
      Se posso preferisco evitare le grandi catene proprio per questo motivo. Poi per carità, la scorsa estate a New York ho dormito due notti in un Hyatt e mi sono trovata molto bene, però non è la stessa cosa…

      "Mi piace"

  4. Bellissima questa idea… avere un panificio cinque piani più sotto per la colazione è veramente molto allettante. Io per scelta evito sempre le catene e i grandi alberghi perchè secondo me sono sempre troppo freddi e impersonali. Quando cerco un hotel lo scelgo sempre per le particolarità o per la storia legata al posto in cui mi trovo.

    Piace a 1 persona

  5. Da camperisti, quando siamo andati a Barcellona, siamo ovviamente stati in campeggio ma devo dire che la location da te descritta mi incuriosisce molto. Oltretutto amando il pane e le panetterie in genere, beh sarebbe l’hotel ideale per me e mio marito. Mi segno il nome. Grazie per la dritta.

    Piace a 1 persona

  6. Ma che meraviglia questo albergo nella panetteria! Anche io faccio parte dello schieramento “contro” le grandi catene. Come dici tu, sembrano tutte uguali e mi da l’idea di essere solo uno dei tanti turisti che passano di li ogni anno. Nelle strutture più piccole c’è sempre un’accoglienza più calorosa!

    Piace a 1 persona

  7. Se in ogni città ci fosse delle panetterie o pasticcerie con hotel annesso, saremmo rovinati! Ho avuto un’esperienza simile a Bergamo, dove il piccolo appartamento affittato era proprio collegato alla pasticceria sottostante; ho fatto la brava la mattina e mi sono contenuta ad una colazione normale, ma solo per non dare troppo spettacolo.

    Piace a 1 persona

  8. Purtroppo non sono ancora stata a Barcellona però mi entusiasma l’idea di svegliarmi con l’odore del pane appena sfornato. Certo, non sembra affatto un hotel e sicuramente, come dici anche tu, non attira i turisti chiassosi che tutti vorremmo evitare in viaggio.

    Piace a 1 persona

  9. Fantastico!! Mi ha attirato sin dal titolo il tuo articolo su questo hotel così particolare.. e poi sarebbe proprio un sogno venire svegliati dal profumo del pane appena sfornato 🙂 Lo devo assolutamente tenere in considerazione per la mia prossima visita a Barcellona!

    Piace a 1 persona

  10. Quando sono stata a Bercellona la prima volta ho alloggiato in un hotel di una catena internazionale e mi sembrava di essere a Berlino, o Londra, o Bruxelles. Praticamente un NON luogo. La seconda volta ho optato per un appartamento ed era favoloso. Ma credo che non mi dispiacerebbe provare la soluzione che suggerisci: anche io amerei svegliarmi con il profumo del pane appena cotto.

    Piace a 1 persona

  11. Sono già stata 6, forse addirittura 7 volte a Barcellona negli ultimi anni, e anche per questo non pianificavo di tornarci in vacanza ma soltanto per lavoro… Tuttavia dopo aver letto il tuo articolo ho cambiato idea. Anche io vorrei dormire in una panetteria, deve essere un’esperienza magica!

    Piace a 1 persona

  12. Beh, mi sembra un affare, considerando la posizione, la camera, l’originalità della struttura. E poi, vuoi mettere a svegliarti con l’odore buono di forno?! Brava Silvia, che trovi sempre queste chicche e grazie perché le condividi con noi😘

    Piace a 1 persona

  13. Siii figo!!! Lo adoro. Io lavoro una strada più giù e adoro questo Hotel e la panetteria Baluard (slurp!). Non so quanto tempo fa ci sei stata, però da quasi un annetto la panetteria vera e propria non c’è più all’entrata dell’hotel. E’ stata vietata per qualche strana ragione dalla Generalitat e si è spostata un po’ più sopra in Calle Pau Claris 188. Stradoro il pane alle noci!! Comunque, all’interno dell’hotel è rimasto il laboratorio e il bancone che ovviamente offre colazioni ricchissime. Anche chi non alloggia nell’hotel può mangiare qualcosina lì, pero deve sedersi. Non acquistare il prodotto e andar via. A Barcellona ce ne sono tantissimi di Hotel originali e la posizione di questo hotel è perfetta.

    Piace a 1 persona

    1. In realtà ci sono stata solo a dicembre e la panetteria c’era, perfettamente funzionante. E c’è anche quella in Calle Pau Claris. Ora ho controllato anche dal sito e risulta ancora attiva e funzionante, proprio come quando ci sono stata io: sia per gli ospiti dell’hotel che per gli esterni, che a dicembre entravano e uscivano per compare il pane o altri prodotti. Magari è rimasta chiusa per un po’ e poi ha riaperto 😉

      "Mi piace"

      1. Potrebbe essere. Quando annunciarono la chiusura pubblicarono tanto di cartello inorriditi per questa situazione e da allora sono andata sempre alla panetteria di pau claris. Buono a sapersi. Dopo magari ci passo 🙌🏻🙌🏻

        Piace a 1 persona

  14. Davvero un hotel molto carino e particolare dove dormire! Oltretutto è in una posizione fantastica per visitare Barcellona. E vogliamo parlare delle tariffe? Davvero molto buone! Anche io cerco sempre di non rischiare e spendere qualcosa in più per pernottare ma avere garanzia di una buona struttura e questa, devo dire, è proprio una chicca!

    Piace a 1 persona

  15. Sono come te, preferisco spendere qualcosa in più nella sistemazione, ma avere la certezza di avere una stanza pulita e confortevole. Non conoscevo questa struttura, quindi ti ringrazio per avermela fatta conoscere parlandone qui nel blog. Sono stata a Barcellona varie volte e un giorno ci tornerò sicuramente, quindi terrò a mente il Praktik Bakery 🙂

    Piace a 1 persona

  16. Ma che bello, non pensavo esistesse un albergo del genere, inoltre a Barcellona. Conosco alberghi legati al mondo dell’arte ma sul pane è veramente una novità. Mi sembra un’idea carina e sicuramente golosa; il profumo del pane appena sfornato non ha prezzo. Sistemazione alternativa per una metà forse troppo gettonata, ottimo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.