Dove andare in Europa prima della fine dell’estate?

Finite le ferie di agosto mi sono sentita un po’ smarrita: dopo aver passato giornate tra prenotazione di voli, alberghi, trasferimenti, ristoranti e visite, cosa potrei ancora pianificare? Così, calendario alla mano, ho deciso di sfruttare al massimo i giorni che ci separano dalla fine dell’estate. L’idea è quella di trascorrere uno o due weekend fuori porta, quindi dalla mia ricerca ho escluso a priori tutte le destinazioni oltreoceano o che richiederebbero una permanenza di più di quattro giorni.

Dove andare, quindi? Ad aiutarmi a prendere una decisione c’è momondo, grazie al quale è possibile trovare offerte per voli a partire da 29 euro dai principali scali italiani verso tantissime destinazioni in tutta Europa. La pagina viene aggiornata costantemente, quindi è davvero difficile scegliere tra tutte le proposte. Sono comunque riuscita a creare una shortlist di alcune destinazioni europee in cui trascorrere un paio di giorni senza spendere un capitale. Una volta trovate le offerte dei voli, non resta che decidere.

Dove andare prima della fine dell’estate: Cesenatico

Cesenatico è stata una bella scoperta, una di quelle fatte per caso un paio di anni fa. Un weekend di inizio estate, durante il quale ho avuto occasione di conoscere questa città dalla bellezza del tutto inaspettata. Mi immaginavo spiagge, spiagge e ancora spiagge: quelle ci sono ovviamente, e tra le più belle viste in Italia. Ma ci sono anche il Porto Canale, il mercato dei contadini, certi negozi che sembrano usciti da un film e soprattutto un fritto di pesce che non dimenticherò mai.

Fritto 02

Dove andare prima della fine dell’estate: Avignone

Vivendo in Piemonte, il Sud della Francia per me è letteralmente dietro l’angolo. La mia meta prediletta è Avignone, dove sono stata la prima volta un paio di anni fa. Perfetta anche solo per un weekend, è la destinazione ideale per chi ama la storia. Ho la fortuna di poter raggiungere Avignone in poche ore di viaggio da casa ma, in ogni caso, dal resto dell’Italia è possibile arrivare all’aeroporto di Marsiglia e noleggiare una macchina.

Avignone Side streets

Con più giorni a disposizione ci si può spostare nelle vicine Aix-en-Provence, Isle sur la Sorgue e Marsiglia.

Dove andare prima della fine dell’estate: Zurigo

Zurigo l’ho vista in tutte le stagioni ma il periodo che preferisco è quello a cavallo tra l’estate e l’autunno, quando non c’è la confusione dei mercatini di Natale e le temperature sono ancora gradevoli. Una grande città che rimane comunque a misura d’uomo, fatta di tanti quartieri e tante anime diverse.

Zurich Kreis 5 Street Art

La Svizzera non è certamente una meta economica, e per questo conviene prenotare un albergo nel Kreis 5, ex zona industriale che negli ultimi anni si è trasformata in quartiere moderno e innovativo. Ottima destinazione anche dal punto di vista gastronomico, con tanti locali, in particolare quelli etnici.

Dove andare prima della fine dell’estate: il trenino del Bernina

Un viaggio che ho in mente da tanto ma che non ho ancora organizzato. Tre giorni sarebbero più che sufficienti: partenza da casa all’alba per raggiungere Tirano e prendere il famoso treno rosso fino al capolinea. Uno scenario stupendo, di una bellezza che faccio fatica a immaginare.

Mi piacerebbe dormire a St. Moritz per una notte, e ho già individuato alcuni alberghi in centro.

Aiutatemi a decidere! Quale meta scegliereste e perché?

In collaborazione con @momondo #owtravelers #admomondo

COVER PHOTO © MARION MICHELE ON UNSPLASH

56 pensieri riguardo “Dove andare in Europa prima della fine dell’estate?

  1. Hai detto tre / quattro giorni? Se parliamo di andare fuori i confini Io sceglierei l’Alsazia. In questo periodo è un’esplosione di fiori. Oppure come non consigliarti l’Elba? In quattro giorni fai un on the road magnifico. Se vuoi ti posso aiutare nella scelta dei luoghi da visitare, nella scelta delle spiagge o dei ristorantini. Se vai verso la Germania puoi spingerti fino a Bamberga. Tutti questi posti li trovi curiosando tra i miei post 😘

    Piace a 1 persona

    1. Ecco, la Germania non l’avevo presa in considerazione, è che non mi viene mai in mente mentre invece anche dal Piemonte si riesci abbastanza facilmente in un weekend lungo.
      All’Elba ho un invito da anni da parte di un’amica che ha una casa laggiù: dovrei solo prenotare il traghetto! E a fine estate il mare non mi dispiace per niente 🙂

      Piace a 1 persona

    2. Zurigo, perché no?? È da un po’ di tempo che pensiamo a qualche giorno in Svizzera, perchè ci piacerebbe conoscerla un po’ più a fondo di una semplice toccata e fuga! 😉
      Per il trenino del Bernina, l’ideale sarebbe aspettare l’inizio dell’autunno, per godersi i colori fiammeggianti delle foreste attraverso cui si snoda la linea ferroviaria! 😍

      Piace a 2 people

  2. 3/4 giorni sarebbe da Bled/Postumia/altre cose in Slovenia, MA partendo dal Piemonte non è fattibile.
    In Svizzera c’è qualcosa che ti manca? Ha così tante città interessanti…
    Però sei fortunata (per me) che sei “vicina” al Principato di Monaco, mi piace un sacco!

    Piace a 1 persona

  3. Il mese di settembre è perfetto anche per alcune zone dell’Austria: in Carinzia, per esempio, si fa il bagno alla grande nei laghi (la temperatura arriva a 26° in acqua) e il caos dell’estate se n’è andata, regalando una regione davvero entusiasmante.

    Piace a 1 persona

  4. Ti direi il Trenino Rosso ma mettendo sulla bilancia il paesaggio estivo e quello invernale…beh la neve come saprai è pesante e farebbe pendere la bilancia con una vittoria schiacciante 😉 Quindi fossi in te sceglierei nuovamente Avignone e magari allungarmi in qualche paesino sperduto della Provenza che dovrebbe aver già smaltito i flussi turistici estivi (e gli asiatici soprattutto) 😉
    Buona domenica Silvia! ❤

    Piace a 1 persona

  5. io sono alla ricerca di un posto romantico per festaggiare il quinto anniversario di matrimonio a fine settembre e non mi viene in mente nulla di vicino ed ecoomico. zurigo mi attira tantissimo ma forse meglio tenerlo per i mercatini natalizi

    Piace a 1 persona

  6. Hai poi preso una decisione su dove andare? Io quest’anno, tra una cosa e l’altra, sono, letteralmente, stata più via che in casa, tanto che ieri sera, quando mi sono dovuta rimettere dopo tanto tempo a preparare una cena normalissima nella mia cucina, mi sono sentita veramente persa…! Ma, se avessi dei giorni a disposizione, farei un bel giretto della Svizzera.

    Piace a 1 persona

    1. Nooo non ho ancora deciso! Anche perché avendo appena ricominciato a lavorare dopo le ferie e avendo già preso dei giorni a inizio novembre, non so ancora dove e quando incastrare altri giorni! Ah ma prima della fine di settembre ce la farò 😉
      Quando sto via tanto da casa mi sembra addirittura che le stanze abbiano un odore sconosciuto!

      "Mi piace"

  7. Confermo che Cesenatico è deliziosa a fine estate proprio per godersi il porto canale e un bel piatto di fritto! Io personalmente però sceglierei Zurigo, mi sembra perfetta per una stagione di mezzo, mentre il trenino del Bernina (che attira tantissimo anche me) immagino che sia più spettacolare ad autunno inoltrato quando il foliage colora i boschi.
    Per due/tre giorni potresti anche andare in val di Funes. è un posto incantato!

    Piace a 1 persona

    1. Cade a fagiolo questo articolo perché ovviamente maschiaccio si ingegner alla ricerca della prossima imminente meta. Ammetto la mia ignoranza ma davvero Avignone non l’avevo mai considerata. Intanto la segno 😁

      Piace a 1 persona

  8. Cesenatico l’ho scoperta anch’io per caso un paio di anni fa, si è rivelata molto migliore delle mie aspettative, ho adorato il centro… E ho mangiato benissimo 🙂
    Quindi tra le restanti scelgo il trenino perché ne ho sentito parlare e mi invoglia un sacco, promette panorami incredibili! Mi farei la tratta completa!

    Piace a 1 persona

  9. Anche se in tutte le altre mete che hai detto non ci sono stata, io tornerei ad Avignone… il sud della Francia mi ha fatta innamorare, mi è sembrato di essere dentro uno di quei bruttissimi film tipicamente estivi, ma con delle location assolutamente pazzesche!

    Piace a 1 persona

  10. Tra le mete che hai proposto sono già stata a Cesenatico (poco lontano da casa), sul Trenino del Bernina e anche a Zurigo (proprio ora ad agosto), quindi ad esclusione la mia scelta ricadrebbe su Avignone, che comunque prima o poi vorrei visitare sul serio!

    Piace a 1 persona

  11. Se dovessi scegliere io sicuramente propenderei x il Trenino del Bernina. Ci sono salita a bordo in estate qualche anno fa durante una vacanza a Ponte di Legno: è un viaggio bellissimo soprattutto quando il treno lambisce i ghiacciai!!

    Piace a 1 persona

  12. E’ da tantissimo che vorrei fare il giro con il trenino del Bernina, mi sa che quest’anno non ci riuscirò ma spero davvero di riuscirci l’anno prossimo 🙂 Mi piacerebbe visitare anche Avignone, non ci sono mai stata 😦

    Piace a 1 persona

  13. Il mese di settembre è perfetto anche per la Spagna e l’Inghilterra. Noi ci ritagliamo sempre almeno un weekend in questi due paesi. PS. Aix en Provence ci è piaciuta da matti, peccato per i parcheggi sempre tanto affollati. E poi .. che dire: il trenino rosso ha sempre un fascino paricolare!

    Piace a 1 persona

    1. Sì infatti l’anno scorso sono stata a Londra a settembre, e non mi dispiacerebbe pensare anche ad altre città inglesi meno note. O alla Spagna, dove il clima è ottimo un questo periodo.
      Aix En Provence deve essere un sogno: prima o poi lo realizzerò, fosse anche solo per due giorni!

      "Mi piace"

  14. Interessanti queste proposte per una fuga di fine estate! Abito non troppo distante da Cesenatico, per cui spesso ci faccio qualche capatina. Invece non sono mai stata a Zurigo, nè ho mai preso il trenino rosso del Bernina, quindi credo proprio che sceglierei queste due opzioni! Certo che anche Avignone non è niente male… uff, la mia essenza di Gemelli ascendente Cancro mi rende impossibile qualunque decisione, vorrei fare tutto!! 😀

    Piace a 1 persona

  15. Che belli questi spunti 🙂 A breve tornerò a Zurigo (proprio nel periodo dei mercatini di Natale) e spero tanto l’anno prossimo di tornare ad Avignone 🙂 Questa estate ho visitato la Provenza (molto carina L’Isle sur la Sorgue) e nel prossimo on the road nel sud della Francia mi piacerebbe visitare Aix-en-provence 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...