Alcune curiosità sull’American English

Ricordo un articolo molto divertente scritto da una blogger che seguo, in cui l’autrice raccontava un paio di aneddoti che l’hanno vista protagonista di alcune disavventure durante un viaggio negli Stati Uniti. Dalla confusione nei ristoranti al momento dell’ordinazione, quando la pronuncia sbagliata ha reso complicato lo scambio con la cameriera, fino a un episodio… Read More Alcune curiosità sull’American English

In viaggio col capo: lost in translation

Voglio subito precisare una cosa: uso l’espressione lost in translation non nel suo significato originale. Perché quando il mio ex capo parlava (e parla tuttora, presumo) una lingua diversa dall’italiano, non accadeva semplicemente che parte del significato originale andasse perso nella traduzione. Quando dico che al boss capitava di essere lost in translation intendo proprio… Read More In viaggio col capo: lost in translation