Partenza all’alba: dove dormire vicino all’aeroporto di Bergamo

Quante volte capita di prenotare un volo da un aeroporto distante da casa? Magari perché il prezzo del biglietto è davvero basso, oppure perché l’unica tratta diretta parte proprio da quello scalo scomodissimo. L’anno scorso, in almeno un paio di occasioni, ho scelto di partire da Bergamo Orio al Serio nonostante la distanza da casa per il semplice fatto che l’aeroporto di Torino, ad appena un’ora da dove vivo, non è servito da molte compagnie low cost. 

Quando ho prenotato il volo per Tel Aviv ho comprato i biglietti con Ryan Air che aveva da poco inaugurato una tratta diretta da Bergamo. Prezzo ridicolo, partenza a un orario comodo. Fino a quando, un paio di settimane prima, mi viene comunicato il cambio di operativo: decollo previsto alle 8:00 del mattino anziché alle 13:00. In pratica, sveglia nel cuore della notte, con rischio di trovare nebbia lungo la strada e ansia da imprevisto sempre in agguato.

Aeroporto Bergamo

Così ho deciso di trascorrere la notte prima della partenza al Winter Garden Hotel, vicino all’aeroporto di Bergamo.

Winter Garden Hotel: perchè dormire vicino all’aeroporto?

Ho scelto il Winter Garden Hotel innanzitutto per la vicinanza allo scalo di Orio al Serio, ad appena quattro chilometri. Un aspetto non da poco, visto l’orario del volo. E poi la comodità: cercavo un albergo con reception aperta 24 ore su 24, visto che sia io che il Prigioniero avremmo lavorato fino alle sette di sera. Con una tappa veloce in autogrill per un panino e un caffè, avevamo previsto di arrivare a destinazione intorno alle undici, e così è stato. Non avevamo quindi nessuna voglia di alloggiare in una struttura a gestione famigliare dove suonare il campanello, fare le presentazioni e intrattenerci in chiacchiere inutili con i proprietari prima di andare finalmente a dormire, e poi rimettere su lo stesso disco il mattino dopo all’alba. Per questo la nostra scelta si è rivelata ideale: siamo arrivati, abbiamo parcheggiato la macchina nel garage sotterraneo, abbiamo fatto il check-in e siamo saliti in camera. Il tutto in meno di cinque minuti.

Winter Garden Hotel: la posizione

Siamo nel comune di Grassobbio, dietro l’angolo rispetto all’aeroporto. Oltre ad essere comodissimo da raggiungere anche dai principali parcheggi aeroportuali, il Winter Garden Hotel è ben indicato a livello di segnaletica, quindi non si corre il rischio di perdersi nella campagna bergamasca o di finire nel parcheggio di qualche centro commerciale. 

Chi come noi percorre la A4 da Milano verso Venezia dovrà uscire all’uscita per Bergamo in direzione aeroporto, immettersi sulla strada statale 591 in direzione Crema-Cremona e prendere la quarta uscita per Zanica. 

Winter Garden Hotel: le stanze

Un edificio moderno con 149 stanze ampie e dall’arredamento contemporaneo, come le aree comuni dell’hotel. Pur avendo prenotato una Standard, al nostro arrivo ci è stato comunicato l’upgrade alla Superior: gentilezza che abbiamo apprezzato, pur non avendo potuto sfruttare tutti i servizi inclusi nella tariffa. 

Ci è stata assegnata una camera molto spaziosa, con un letto matrimoniale ampio e comodo e bagno pulitissimo e moderno, con tanto di vasca e doccia. Vengono forniti asciugamani, accappatoi, ciabatte e set di cortesia. L’arredamento è caratterizzato da colori tenui, dal beige al nocciola. Inclusi nel prezzo della stanza ci sono le consumazioni del minibar: un servizio molto gradito visto che spesso nelle camere d’albergo non si trova nemmeno una bottiglia d’acqua.
Ottima anche l’insonorizzazione con vetri tripli, che ci ha permesso di dormire indisturbati nonostante la vicinanza all’aeroporto e alla tangenziale.

Winter Garden Hotel: il parcheggio e la navetta

Prima di scegliere l’albergo, avevo già prenotato un posto per la nostra auto al vicino ParkinGo, dove mi sono sempre trovata benissimo. Per chi non volesse lasciare la macchina in uno dei tanti parcheggi aeroportuali, l’hotel offre dei pacchetti per la sosta nel garage sotterraneo con tariffe sia per pochi giorni che per una settimana intera. Il trasferimento per l’aeroporto (e dal terminal verso l’albergo al ritorno) è incluso nella tariffa e viene effettuato tramite navetta a orari prestabiliti. 

Winter Garden Hotel: la SPA

Ad accoglierci in camera una shopper di tela con tutto l’occorrente per l’accesso alla SPA, dalle ciabatte ai teli di spugna. L’ingresso all’area benessere è gratuito per gli ospiti dell’hotel, che possono provare i diversi percorsi benessere oppure i massaggi (questi ultimi a pagamento). L’orario è molto ampio, con ingressi consentiti il venerdì e il sabato fino alle 22:30.

Noi purtroppo siamo arrivati tardi e non abbiamo avuto occasione di accedere ai servizi dell’area wellness, ma avendone la possibilità, vale la pena di arrivare presto per concedersi un paio di ore di assoluto relax. 

Winter Garden Hotel: la colazione

Al momento della prenotazione avevo scelto la tariffa base, che non includeva la prima colazione. Non conoscendo l’orario di apertura del ristorante, ho preferito scegliere l’opzione che prevedeva solo il pernottamento. Al momento del check-in siamo stati informati della possibilità di fare colazione già alle sei del mattino, quindi abbiamo aggiunto il pasto alla nostra tariffa, al costo di nove euro a testa. A mio parere questo è l’unico aspetto che andrebbe migliorato perché la scelta dei prodotti è abbastanza limitata. 

Winter Garden Hotel: la mia opinione

Sicuramente è un posto in cui tornerò in futuro nel caso in cui dovessi partire all’alba dall’aeroporto di Bergamo. È un costo in più che si deve aggiungere al budget del viaggio, ma la possibilità di partire con sei ore di sonno alle spalle mi ha permesso di affrontare il viaggio più riposata. La comodità di questa struttura, a partire dalla posizione a due passi dall’aeroporto fino al confort delle stanze e alla qualità del riposo, per me vale la spesa. 

DISCLAIMER: questo non è un post sponsorizzato e non ho ricevuto alcun compenso per recensire la struttura. La descrizione è frutto della mia esperienza personale.
Cover photo by Wil Stewart on Unsplash

27 pensieri riguardo “Partenza all’alba: dove dormire vicino all’aeroporto di Bergamo

    1. Anche io di solito preferisco Malpensa perché è più comoda, o meglio ancora Torino, però da quest’ultimo scalo i voli sono abbastanza limitati. Però ogni tanto da Bergamo c’è qualche occasione che proprio non si può rifiutare e se si deve decollare all’alba è comodo partire riposati.

      "Mi piace"

  1. Interessante come soluzione. Noi le poche volte che abbiamo preso l’aereo (essendo camperisti quasi sempre ci muoviamo in camper) siamo sempre stati obbligati a prenderlo lontano da casa perché non siamo ben serviti sotto questo aspetto, e vuoi per evitare imprevisti che per “cronico terrore di essere in ritardo” arrivavamo ore ed ore in anticipo in aeroporto. Questa potrebbe essere davvero un’alternativa, grazie per la segnalazione.

    Piace a 1 persona

  2. Anche io a causa degli orari non cristiani delle lowcost, spesso mi ritrovo a dormire praticamente sulla pista di rullaggio 😛 Si fanno pagare che si fanno pagare ma vuoi mettere la comodità di non fare una levataccia? E poi diciamocelo, questi hotel sono stilosi, pieni di servizi extra e con quell’atmosfera tipica delle stazioni, con gente che va e viene… io li adoro! 🙂 Questo che hai scelto è molto bello, lo segno! 😉

    Piace a 1 persona

  3. Direi che la soluzione è stata comoda e per niente problematica! Purtroppo quando cambiano gli orari dei voli c’è sempre un inconveniente come questo ma tu hai scelto benissimo! Mi segno l’hotel per eventuali disagi, parto spesso da Bergamo anche se sono di Pavia.

    Piace a 1 persona

  4. Alloggiare negli hotel quando le partenze sono all’alba o gli arrivi in tarda notte, è la scelta migliore. Sai benissimo che anche io faccio così. L’hotel con l’accesso alla SPA gratuito per gli ospiti è un plus invidiabile ma come sempre i prezzi delle colazioni sono a volte troppo alti se il pasto viene aggiunto dopo la prenotazione.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.