Meglio soli che male accompagnati: i peggiori compagni di viaggio (parte II)

Tra i vantaggi del mio vecchio lavoro c’erano i viaggi. Tutto l’anno, una o due volte al mese, verso destinazioni che ho sempre amato: Irlanda, Svezia, Norvegia, Germania, Stati Uniti… Il tutto gratis, senza dover mai pagare un biglietto aereo né una camera d’albergo perché era tutto a carico dell’azienda. Ma niente è davvero gratis,… Read More Meglio soli che male accompagnati: i peggiori compagni di viaggio (parte II)

Meglio soli che male accompagnati: i peggiori compagni di viaggio

Qualche settimana fa ho letto alcuni articoli sui viaggiatori solitari che mi hanno fatto ricordare il periodo durante il quale viaggiavo spesso da sola. Per vari motivi, anche Sandra di Passaporto e Colori e Stefania del blog L’Ago nel Pagliaio esplorano il mondo in solitaria: grazie ai racconti delle loro esperienze mi sono tornate in mente… Read More Meglio soli che male accompagnati: i peggiori compagni di viaggio

Come (provare a) chiedere il rimborso per un viaggio annullato

In queste ultime settimane ci siamo ritrovati più o meno tutti nella stessa situazione, costretti a dover annullare una prenotazione o a fare i conti con voli cancellati. In qualsiasi caso, dobbiamo metterci l’anima in pace e rassegnarci all’idea che, almeno nell’immediato futuro, non potremo andare da nessuna parte. Ormai ho superato la fase della… Read More Come (provare a) chiedere il rimborso per un viaggio annullato

Ricordando un viaggio: dal bosone di Higgs alla cucina di Stravinskij

Una supercazzola. Così ho riassunto in un whatsapp a mio fratello le due ore trascorse al CERN. Perché, diciamoci la verità: avevo deciso di prenotare la visita al Centro Europeo per la Ricerca Nucleare principalmente per motivi cinematografici. Nel senso che qualche anno fa mi ero appassionata al telefilm Flashforward, ispirato all’omonimo libro di Robert… Read More Ricordando un viaggio: dal bosone di Higgs alla cucina di Stravinskij

Disavventure in viaggio: di ritardi aerei e coincidenze perse

Avete presente la sensazione di impotenza che si prova arrivando di corsa davanti al gate per sentirsi dire che l’imbarco è appena terminato? L’aereo è ancora lì, ma voi non potete salire a bordo perché siete in ritardo di trenta secondi. Da quando mi è successo, ogni volta che devo partire questo episodio si ripropone… Read More Disavventure in viaggio: di ritardi aerei e coincidenze perse

#InViaggioColCapo alla Oxford University

La telefonata dall’ufficio presidenziale arriva come un fulmine a ciel sereno e quando dalla direzione mi comunicano che dovrò andare a Oxford col capo ho la tentazione di licenziarmi. Invece devo seguire le istruzioni, pianificare il viaggio e preparami psicologicamente. Verrà con noi Valeria, una delle assistenti del boss. Non ho mai viaggiato con lei… Read More #InViaggioColCapo alla Oxford University