Tre motivi (più uno) per andare a Londra in autunno

Londra è sempre una buona idea, a prescindere dalla stagione. Dopo averla vista da gennaio a dicembre e con tutti i colori, posso tranquillamente affermare che l’autunno sia il periodo dell’anno che preferisco: le foglie che iniziano a ingiallire, l’aria che al mattino e alla sera diventa frizzante, i locali che appena fa buio iniziano a riempirsi di gente che cerca un po’ di tepore.

Trovo che Londra sia sempre stupenda, ma camminare attraverso Green Park con una sciarpa sulle spalle e scaldarmi le mani intorno a una tazza di tè bollente aggiunge un pizzico di magia a ogni viaggio nella capitale inglese. Per me ci sarebbero tantissimi motivi per scegliere Londra nel periodo autunnale, ma alcuni sono stati determinanti nella mia scelta.

Londra Green Park.jpg

Londra in autunno: i costi

A partire dai voli, tutto costa meno, è chiaro. Prenotando con diversi mesi di anticipo e selezionando i periodi in cui i biglietti erano più economici, ho trovato il weekend perfetto per partire senza svenarmi: tra fine settembre e inizio ottobre. Il trucchetto del biglietto disgiunto (Ryan Air all’andata e British Airways al ritorno) sommato a un buono dell’amica Orsa – è il regalo più bello che potesse farmi – mi ha permesso di volare nella mia città preferita nella stagione che prediligo.
Ad agosto avrei speso il triplo, anche per i biglietti del treno da e per l’aeroporto. In passato spesso avevo optato per un servizio di transfer con autista perché mi sarebbe costato meno del treno, ma questa volta sono riuscita a trovare i biglietti da e per l’aeroporto a un prezzo inferiore a quelli dell’aereo (e non è una cosa scontata).

All’andata abbiamo preso il treno Stansted Express, che in circa 40 minuti permette di arrivare alla stazione di Liverpool Street, mentre al ritorno abbiamo raggiunto l’aeroporto di Gatwick con la linea Thameslink che dalla stazione di Farringdon ci ha portati a destinazione in meno di un’ora.
In entrambi i casi avevo prenotato online con un paio di mesi in anticipo, selezionando l’opzione Group Travel: viaggiando in quattro è possibile usufruire della tariffa per gruppi spendendo meno di 10 sterline a testa.

Londra in autunno: le foto vengono meglio

Perché, sembrerà strano, ma l’autunno è la stagione migliore anche per evitare la pioggia. Almeno nel mio caso è stato così: quando sono stata a Londra in estate ho sempre trovato giornate abbastanza calde con acquazzoni improvvisi, mentre in autunno ho avuto la fortuna di essere accolta da un sole tiepido. Il cielo è più terso e la luce è meno abbagliante. In queste condizioni anche io riesco a fare delle foto degne di essere stampate e appese in casa.

Londra Neals Yard.jpg

Al ritorno da Londra mi sono rivolta a Print24, un’azienda tipografica online che realizza stampe di immagini su tela e poster fotografici e le spedisce direttamente a casa. Finalmente sono anche riuscita a scattare (e a stampare) la foto della scritta Mind The Gap che durante ogni viaggio a Londra mi ripromettevo di fare e che ogni volta, puntualmente, dimenticavo…

Mind the gap.jpg

Londra in autunno: più hotel tra cui scegliere

Quante volte mi è capitato di rinunciare a prenotare una stanza in un albergo che già conoscevo perché in alta stagione non c’erano più camere disponibili? Una volta mi è successo nel mese di agosto: ci siamo ritrovati in un hotel vicino a quello dove dormivamo di solito, ma in una basement room a un prezzo da attico.

In occasione dell’ultimo viaggio a Londra ho potuto scegliere tra diverse strutture che mi piacevano in modo particolare, prenotando addirittura due stanze in un pub in zona East End, The Culpeper. Un’esperienza assolutamente da ripetere, con un tipo di sistemazione alberghiera che non avevo mai provato in una grande città.

Londra in autunno (in particolare l’autunno 2018): St. John Bakery

La conosciutissima e ahimè sempre affollatissima St. John Bakery ha aperto a fine settembre un secondo punto vendita in Neal’s Yard, non lontano da Covent Garden. Per un motivo o per l’altro, in tanti viaggi a Londra non ero mai riuscita ad affondare i denti in uno dei mitici lemon curd doughnuts: secondo la leggenda, la storica panetteria di Druid Street viene presa d’assalto ogni domenica mattina, con code che fanno il giro dell’isolato sin dalle prime luci dell’alba. A quanto pare, i famosi bomboloni alla crema non fanno in tempo a uscire dal forno e a essere farciti, che già vengono sbranati dagli ingordi londinesi.

Grazie al cielo c’erano solo altre due persone davanti a noi nella nuova panetteria di St. John a Neal’s Yard, così finalmente sono riuscita a mangiare un paffuto, zuccheroso e caldo doughnut con crema al limone – e anche uno al cioccolato, perché non ho saputo resistere. Ne è valsa la pena? Assolutamente sì!

In quale stagione preferite viaggiare? Ci sono delle cose di Londra – o di un’altra città – che vi piacciono in particolare in autunno?

58 pensieri riguardo “Tre motivi (più uno) per andare a Londra in autunno

  1. Sarà che amo follemente l’autunno, ma se potessi scegliere viaggerei sempre in questa stagione. Ovviamente non posso farlo, per cui mi trovo costantemente in viaggio ad Agosto e a Capodanno (periodi top). Ad esempio il viaggio fatto in USA la scorsa estate, avrei tanto voluto spostarlo in autunno… utopia!
    E Londra… quando ho letto che saresti partita per la bella Londra in questa magica stagione, mi si è fermato il cuore per l’emozione. Non c’è nulla da dire: tutto è perfetto in autunno! Il clima, i colori, i profumi, la luce per le foto (condivido appieno il tuo pensiero). Le atmosfere!
    Con questo post mi hai strappato qualche minuto di sogno ad occhi aperti. Un abbraccio,
    Claudia B.

    Piace a 1 persona

    1. Ti capisco perché anche io mi trovo nella tua stessa situazione: per quanto mi piaccia l’autunno, poi le ferie di solito le ho ad agosto. Tranne ovviamente qualche weekend “lungo” al quale posso attaccare il lunedì (ma mai il venerdì). Quindi gli Stati Uniti in autunno per il momento rimangono un sogno impossibile anche per me 😉 Però con il viaggio a Londra mi sono tolta qualche soddisfazione!
      Grazie, come sempre ❤️

      Mi piace

  2. L’immagine del parco in autunno con le foglie arancioni che fanno da tappeto, la sciarpa sulle spalle e la tazza di tè bollente in mano, mi ha catapultato immediatamente in un film. Non credo che per oggi riuscirò a togliermi di dosso quella sensazione di tepore che mi hai regalato. E per fortuna che non ci riuscirò!

    Piace a 1 persona

  3. Silvia così mi fai arrossire! :* Mi fa un mondo piacere aver contribuito a “spedirti” nella tua città del ❤
    A proposito di “spedire” sai che tempo fa la mia mente bacata aveva elaborato un progetto collettivo in crowdfunding dal titolo “Manda un blogger a quel paese”…progetto mai sviluppato e proposto ovviamente. In pratica con il servizio Splitit si proponeva il nome di un blogger e una destinazione in cui spedirlo a fare un reportage. Per fare un esempio: il tuo campo è il food e ti spedivamo (concordando i tempi ovviamente) tramite una colletta in un luogo a tema magari durante una fiera alimentare o cose del genere. La colletta copriva volo e hotel. E poi ovviamente condividevamo le tue foto, reportage ecc. Il blogger in cambio avrebbe potuto inviare delle cartoline, dei magneti o similari per ringraziare i liberi sostenitori. Ma vabbè era un periodo in cui deliravo… 😛
    Ma torniamo a Londra in autunno: non sapevo che ci fosse una differenza stagionale nel prezzo dei treni da e per l’aeroporto! Viaggiamo in coppia ma non si sa mai, segno anche il discorso gruppo per risparmiare qualcosina. Anche io ho il vizietto di stampare le foto al rientro di un viaggio! L'epoca a cui apparteniamo è fatta di album e foto cartacee da sfogliare 😉
    Autunno tutta la vita anche per me! E poi ti ci vedi in estate a mangiare il bombolone bollente? Naaaa!
    Un grande abbraccio! ❤

    Piace a 2 people

    1. Ma che delirio, il progetto per mandare un blogger a quel paese mi sembra una genialata, roba da premio Nobel per la comunicazione! Non scherzo, anzi io contribuirei di sicuro (nonostante in questi ultimi giorni la mia situazione economica non sia delle migliori…) Dovresti essere tu la prima e dovresti assolutamente partire per una meta del nord.
      Il bombolone con 30 grazi? Non penso che sarei riuscita ad affrontarlo 😉
      Grazie ancora, un bacione 😘

      Piace a 1 persona

  4. Adoro l’autunno e se potessi partirei in questa stagione sempre anch’io. Ad esempio, sono tornata da poco dagli Stati Uniti dove, in questo periodo dell’anno, ci si sta già preparando ad Halloween. Che spettacolo vedere le loro decorazioni e colori…!!!
    Manco da molti anni da Londra ma mi piacerebbe moltissimo poterla vedere in questa stagione 😍

    Piace a 1 persona

  5. Ho avuto la fortuna di visitare Londra anche in autunno e devo ammettere che è stato un lungo weekend perfetto. Clima tiepido e cielo terso, St James Park che sembrava un quadro, un the caldo in un locale di cui non ricordo il nome. ❤
    Se potessi viaggerei sempre in primavera o autunno ma le ferie cadono ad agosto e quindi tocca mettere mano al portafogli… Per fortuna riesco quasi ogni anno a strappare qualche giorno per una fuga europea immersa nei colori del foliage!

    Piace a 1 persona

  6. Ci piace molto l’idea di Londra in autunno e i colori nelle tue foto confermano che è una meta da tenere in grande considerazione durante questo periodo dell’anno. L’amore per gli inglesi per gli spazi verdi rende la capitale un vero quadro impressionista, uno spettacolo per gli occhi e per l’anima!

    Piace a 1 persona

  7. Io viaggio in ogni stagione, perché credo che ogni stagione abbia il suo fascino. Su Londra e l’Inghilterra in generale, credo abbia ragione tu sull’autunno come stagione migliore, anche perché ricorda quel fascino un po’ misterioso dei romani inglesi 🙂

    Piace a 1 persona

  8. Per me Londra è un evergreen in qualsiasi stagione 🙂 Eviterei solo i giorni più freddi d’inverno perché per noi italiani abituati ad altre temperature il freddo potrebbe rovinarci un po’ la vacanza. Quest’anno sono andata a farmi un giro d’estate e devo dire che complici le temperature calde, ma non troppo ho davvero apprezzato ogni angolo della città. Sei stata davvero fortunata a trovare un autunno senza pioggia, è la stagione umida per eccellenza!!

    Piace a 1 persona

    1. Sì in effetti il freddo inglese di gennaio può essere poco sopportabile per chi è abituato a temperature più alti, ma almeno qui in Piemonte siamo temprati alle temperature fredde e umide ❄️
      Ho trovato proprio delle belle giornate, e credo di essere stata molto fortunata perché una mia amica è partita qualche giorno prima di me e in tutte le foto che ha messo su Facebook era avvolta in sciarpe berretti ecc!
      Grazie e buon fine settimana 😘

      Mi piace

  9. Le mie preferenze sono per giugno e settembre, perchè si gira ancora in maniche corte! In autunno non mi dispiace assolutamente viaggiare.. magari verso la fine, quindi ultimi giorni di novembre e metà dicembre, per via dell’atmosfera creata dai mercatini di Natale!
    A Londra ci sono stato l’ultima volta due anni fa, a settembre, e 2 giorni su 3 c’era un sole meraviglioso 😀

    Piace a 1 persona

  10. Autunno e inverno sono, generalmente, due motivi perfetti per andare in Gran Bretagna. Un po’ ovunque sull’isola. Pensa che, in pieno dicembre, le temperature sono sempre più miti che nel nord Italia per via della corrente del golfo.

    Piace a 1 persona

    1. Sì, infatti ho sempre avuto meno freddo in inverno in Inghilterra (e addirittura in Scozia) che da me in Piemonte. Qui umidità e temperature sotto lo zero, mentre là forse la cosa più fastidiosa è il vento freddo, ma per il resto si sopporta.
      Grazie e buona domenica!

      Mi piace

  11. Sono alla ricerca di idee per un viaggio a Londra e cade a pennello. Più che altro, mi sto bloccando sulla scelta dell’hotel perché ne vorrei uno carino, centrale e possibilmente pulito. Ancora non ho deciso qualr sarà. Ma il post è utilissimo 🙂

    Piace a 1 persona

  12. L’autunno è assolutamente la mia stagione preferita, sia in generale che per viaggiare. Quest’anno purtroppo non potevo far nulla, ma l’anno prossimo intendo proprio muovermi e sfruttare tutto l’autunno! Se dovessi tornare a Londra mi segno il nuovo indirizzo della bakery, ho messo su una carie solo guardando la foto ma ne vale sempre la pena!!! *____*

    Piace a 2 people

    1. A me piace tantissimo l’autunno in generale, ma non sempre riesco ad approfittarne per andare da qualche parte. Questa volta però mi è andata bene 🙂
      La bakery è un posto dove bisognerebbe andare due-tre volte al giorno per non perdere nessuna delle loro creazioni!

      Mi piace

  13. Mi metto in un angolino con i ceci da sola, senza che me lo dica nessuno…io, a Londra, non ci sono mai stata!!!!
    Desidero da moltissimo tempo di andarci ma, forse per i costi, non mi sono mai decisa!
    Certo è, che quando lo farò, grazie a queste foto e a questo racconto, sarà sicuramente in autunno!!! 💛🧡

    Piace a 1 persona

  14. In effetti non avevo mai considerato questa meta in una stagione così grigia, forse perché ho sempre associato Londra al grigio già di suo 😂 comunque è già da un po’ che vorrei andarci, sperando di sfatare questa mia convinzione “Padania style”. Forse però la preferirei in primavera. Una cosa è certa, essendo una città molto cara e presa d’assalto dai turisti, l’autunno è sicuramente il periodo Low-Cost più interessante.. Ci farò un pensierino 😊

    Piace a 1 persona

    1. In effetti c’è la convinzione che Londra sia una città grigia, ma è più che altro una “leggenda metropolitana”. Poi io sono di parte perché ci vado da quando ho 17 anni (sono passati secoli) e ogni volta mi piace un po’ di più.
      In primavera è anche bellissima perché i colori sono stupendi.
      Buona domenica 🙂

      Mi piace

  15. Sono stata a Londra in tutte le stagioni dell’anno per lavoro, ma quando ho dovuto scegliere il periodo in cui andarci da turista ho scelto l’autunno. Sono d’accordo con te: è la stagione migliore. E non solo per le foto dei parchi che vengono magnifiche. Direi che anche il tempo (almeno quando ci sono stata io) è leggermente più clemente.

    Piace a 1 persona

  16. Non ho mai visto Londra. Non so come ma per qualche motivo ho sempre rimandato. Ma prossimo anno sto pensando di andarci, facendo la tratta in treno da Parigi. I tuoi consigli sono molto preziosi, mi sono salvata l’articolo così posso rileggerlo prima di organizzare il mio viaggio. Grazie!

    Piace a 1 persona

  17. Vorrei davvero tanto tornare a Londra e godermela un po’ meglio dell’ultima volta.. Magari cercando luoghi meno turistici..
    All’autunno non avevo mai pensato, ma da come ne parli sembrerebbe un vero affare..
    A questo punto proverò per il prossimo autunno! 🙂

    Piace a 1 persona

  18. Di tutte le motivazioni che hai elencato per me la principale per partire in autunno rimane: la bassa stagione! Più camere disponibili, meno folla, foliage, e quella sensazione che Londra sia proprio lei, nella sua autenticità, senza filtri. 🙂

    Piace a 1 persona

  19. Sono stata anche io a Londra a fine ottobre. In effetti abbiamo trovato un tempo abbastanza buono (solo 1 giorno di pioggia su 4). Non sapevo di quella panetteria! E sono pure stata in Neal’s Yard, ma proprio non ci ho fatto caso…vabbè che alle 4 del pomeriggio i bomboloni forse saranno già stati venduti tutti….e come ti sei trovata a dormire sopra il pub? Pulito, tranquillo?

    Piace a 1 persona

    1. Ma in effetti se non lo sai non è semplice vederla perché è piccolissima con un”insegna con su un maiale, quindi in effetti uno non pensa a una panetteria 😉
      Dormire sopra il pub è stata un’ottima idea: davvero pulito, molto di più rispetto a tanti alberghi di catene internazionali. Tranquillo abbastanza, tranne la sera di venerdì quando il pub è aperto fino a più tardi e con la finestra socchiusa si sentivano le voci della gente in strada, ma niente di insopportabile.
      Grazie e buona domenica 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...